• longueri

Capelli lunghi, cosa fare per l’estate, ecco i consigli di Longuerì parrucchieri a Roma

Maggio, finalmente piena primavera!

Le giornate si allungano e le ore di luce…. PURE!

Quali sono le mosse per evitare tutte le brutture capillari assimilabili alla bella stagione?


Ne parliamo in questo articolo.


Con l’arrivo della bella stagione i nostri capelli sono esposti a un bel po' di stress: sole in primis, vento, caldo, sudore, e tra un altro mese mare e piscina.


Generalmente suggerisco sempre dei percorsi personalizzati su misura per ogni cliente.

Ogni percorso si compone, quasi sempre, di servizi di pulizia profonda della cute, rigenerazione e messa in piega senza stress!


Ma come vengono modulati tutti questi servizi e come tornano utili alla causa?


Tanto per cominciare mens sana sta a corpore sano come "cute sana e ossigenata sta a capelli sani e pieni di vita"!


Ne ho già parlato in un precedente articolo: pulire in profondità la nostra cute a cadenza stabilita di almeno ogni 28 giorni aiuta il follicolo a liberarsi del grasso ossidato in eccesso e finalmente a ripristinare la regolare microcircolazione sanguigna.


Microcircolo regolare significa follicolo correttamente nutrito e quindi capelli più vitali.

Con questa sorta di peeling non andiamo solo a togliere il grasso in eccesso sulla cute ma anche tutta una serie di tossine che fanno da tappo sulla cute come il tanto temuto Deidrotestosterone. (DHT)


Una volta purificata la cute è il turno delle lunghezze.

I capelli detossinati sono pronti per ricevere una sferzata di energia e struttura attraverso un complesso amminoacidico che ripristina le catene di solfuro che li compongono.


Ma basta una sola seduta per avere capelli e cute in perfetta salute?


Assolutamente no.

È come quando il vostro medico vi prescrive una cura come l’antibiotico, può bastare una sola pasticca a spazzare via l’infezione? No!


L’ideale e direi anche la prassi corretta è un percorso completo che duri per tutti e tre i mesi estivi.

Giugno, Luglio e Agosto saranno scanditi da una coccola salutare oltre che di bellezza per i capelli che, a mio modesto avviso, è veramente indispensabile come bere!

(Perché voi bevete tanto, vero? ... Ne parliamo nel prossimo articolo!)

Il risultato di queste cure costanti sarà:

👉🏻 cute perfettamente in salute durante i mesi estivi


👉🏻 capelli corazzati per affrontare la bella stagione


👉🏻 meno capelli spezzati al ritorno dalle vacanze.


Ma…… c’è un ma!


Pulire in profondità la cute e corazzare i capelli per affrontare bagni di sole e sale non significa che potete scordarvi le “buone maniere” da usare con i vostri capelli!


Vi serve una rinfrescatina? Eccola!


❣️ frequenza di lavaggio 2 volte a settimana con prodotti appositi consigliati dal vostro consulente, non fate di testa vostra!


❣️ che siate al mare, in campeggio, al lago, in città DOVETE proteggere la fibra con appositi spray!

❣️dopo una giornata di Sole e Sale DOVETE necessariamente sciacquare o comunque fare almeno un tempo lavante alla vostra chioma prima di applicare una potente maschera idratante e rimineralizzante... direi che se la merita tutta!

❣️ va bene che la primavera e l’estate sono le stagioni della spensieratezza e delle cose leggere ma… il tempo dell’idratazione deve durare come sempre dai 5 ai 20 minuti!

Non barate, io vi vedo!


E allora girls, ormai mi conoscete e sapete tutte che amo i piani ben riusciti.


Vi sfido a mettere in piedi il miglior hair battle plan primavera-estate 2021!


3..2..1. VIAAA!!!






61 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti